Come capire se Lei ti ama

Indice dei Contenuti

Come capire se lei ti ama ? In questo articolo vedremo i principali segnali indice di interesse nei nostri confronti.

L’amore impedisce la morte. L’amore è vita. Tutto, tutto ciò che io capisco, lo capisco solamente perché amo. E’ solo questo che tiene insieme tutto quanto. 

Lev Tolstoj

Sempre più spesso ci facciamo domande sul nostro partner o sulla  nostra partner, sull’amore che prova nei nostri confronti.

Non è insolito dunque che qualcuno arrivi a porsi domande come “ ma lei mi ama davvero”? 

Si, perché per quanto gli uomini possano sembrare sicuri di sé e invincibili, si pongono le stesse domande che si fanno anche le donne.

Oggi cari uomini vi daremo una bella notizia: per capire se la vostra lei vi ama, basta fare  attenzione a dei piccoli, ma grandi segnali, sapete?

Insomma, spesso le risposte ce le abbiamo davanti: basta saperle cogliere.

E noi oggi vi aiuteremo a fare proprio  questo.

Molti di voi, a questo punto, si staranno chiedendo a quali segnali ci riferiamo? 

Per soddisfare la vostra curiosità, non vi resta che continuare a leggere!

L’amore: cos’è e cosa presuppone

Ovviamente prima di elencare i segnali di cui parlavamo poc’anzi, occorre dare uno sguardo all’ingrediente principale: l’amore.

Non è forse questa la cosa più bella di una relazione o della vita in generale? Amare ed essere amati.

Tutti noi vogliamo questo, in fondo, ma l’amore cos’è? Cosa presuppone?

Molti si pongono questa domanda: d’altronde ognuno di noi ha una propria visione dell’amore e spesso proprio per questo ci comportiamo diversamente.

Proprio in nome dell’idea che abbiamo dell’amore. 

Sono tanti i filosofi, i film, i libri che parlano dell’amore.

C’è chi lo descrive come un tormento, chi come la salvezza della propria vita, chi come quel qualcosa di cui non si può fare a meno.

Franz Kafka afferma come l’amore sia “tutto ciò che aumenta, allarga, arricchisce la nostra vita, verso tutte le altezze e tutte le profondità.

“L’amore non è un problema, come non è un veicolo; problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada”, continua lo stesso.

E questa non è altro che la verità, non credete anche voi?

D’altronde siamo noi a dare e a ricevere amore: da noi dipende la sua intensità.

L’amore dipende dal nostro modo di prenderci cura dell’altro. L’amore, come un fiore,  vive se annaffiato e trattato con cura.

Amare significa in un certo senso prendersi cura dell’altro.

L’amore presuppone infatti la presenza di ingredienti come la condivisione: due persone che stanno insieme devono poter condividere le varie esperienze di vita quotidiana. 

Le piccole e grandi cose, che fanno di una coppia, una coppia felice e appunto innamorata.

In una coppia fondamentale è il supporto e il rispetto reciproco: insomma non possiamo dire di amare una persona se non la rispettiamo e non la supportiamo quando è necessario farlo.

Come vedete c’è una parolina magica: reciproco.

Ebbene si; se non c’è reciprocità in un rapporto, difficilmente questo andrà avanti.

Questo non significa che basti questo per far funzionare le cose: come ben sappiamo, un rapporto può vivere dei momenti di crisi, che se ben gestiti, possono essere però un modo per riscoprirsi e rinnovare ciò che magari non è più funzionale al rapporto stesso.

D’altronde anche una relazione d’amore ha bisogno di una boccata d’aria fresca, poiché in quanto individui noi cambiamo nel e attraverso il tempo e di conseguenza cambia anche il rapporto che viviamo.

Un rapporto che per durare ha bisogno di impegno, determinazione e forza di volontà.

Qualcuno di voi si starà chiedendo se per restare insieme sia necessario essere uguali e volere le stesse cose.

Diciamo che non c’è una risposta univoca: come dicevamo prima essenziale è rispettarsi, supportarsi, condividere e impegnarsi.

Ma ora cari maschietti veniamo alla domanda cruciale: “come bisogna fare per capire se lei mi ama?”

Sicuramente occorre fare attenzione al linguaggio verbale, ma anche a quello non verbale.

Spesso e volentieri noi parliamo con il corpo e con i gesti: non è raro che la bocca dica qualcosa e gli occhi e il nostro corpo ne dicano un’altra.

Alcune ricerche sembrano dimostrare a tal proposito una cosa alquanto  particolare:  quando ciò che diciamo  con la bocca non combacia con ciò che diciamo con il linguaggio corporeo, i nostri interlocutori sembrano avere la tendenza a dare credito a quest’ultimo.

Insomma, occhio al tono della voce, al movimento degli occhi, alla  postura! 

Possono dirci molto di più di quanto noi stessi crediamo.

Insomma, noi non siamo solo ciò che diciamo… con le parole!

I segnali rivelatori: come fare per capire se lei mi ama

Ma veniamo al dunque, ovvero ai segnali a cui occorre fare attenzione per capire se la nostra donna ci ama.

Vediamoli dettagliatamente, qui di seguito.

Emozioni: cosa ci dicono?

Quando parliamo di segnali, parliamo di quelle piccole cose a cui bisogna far attenzione, perché possono nascondere delle grandi verità.

A tal proposito non possiamo non parlare delle emozioni.

Cosa sono le emozioni? Le emozioni, in psicologia, assumono un ruolo importante, se non fondamentale.

Possiamo definirle come delle reazioni psicologiche e fisiche che si manifestano in relazione a qualche evento o qualche persona.

Ma veniamo ad una domanda cruciale: siete sicuri di provare delle emozioni forti per la vostra lei, ma non siete certi del contrario?

Se è così, non c’è molto da preoccuparsi.

Per quanto queste cose possano essere avvertite a pelle, spesso questo non basta per avere le idee chiare.

Cosa fare per capirci qualcosa in più? 

Fate attenzione a quando vi baciate o quando fare l’amore con lei.  C’è trasporto?

Se c’è trasporto è perché c’è emozione e quest’ultima spesso e volentieri si accompagna all’amore.

Ovviamente questo segnale da solo non basta: occorre fare attenzione anche a tanto altro per capire se la vostra donna vi ama per davvero.

Agli sguardi, per esempio.

La potenza di uno sguardo

Insomma se la vostra ragazza è innamorata di voi non può non aver quel luccichio che parla da sé, senza troppe parole.

Se la vostra ragazza vi parla e vi guarda negli occhi mentre lo fa, state certi che quello è un segnale che vi ama.

Perché?

Perché non significa semplicemente che sta ascoltando le vostre parole, ma che è interessata a ciò che dite, indipendentemente dal contenuto.

Perché a parlare siete voi e questo già le basta per essere “sul pezzo”.

Fateci caso! 

La bellezza del coccolarsi

Un altro segnale inequivocabile? Le coccole.

Insomma se una ragazza è innamorata, non può non esprimere i suoi sentimenti attraverso le sue carezze e i suoi abbracci.

E’ proprio questo il linguaggio verbale a cui mi riferivo poc’anzi.

Un abbraccio è molto più di quello che sembra : spesso dietro di esso si nasconde un “ti amo”.

Spesso dietro la richiesta di coccole c’è un “voglio starti il più vicino possibile”.

Due innamorati d’altronde non possono non voler passare del tempo insieme, coccolandosi e abbracciandosi.

O facendo l’amore.

E’ proprio quando viene a mancare tutto questo che bisogna iniziare a preoccuparsi.

Quando iniziano a mancare questi segnali di affetto.

Non sottovalutateli, dunque.

La forza della condivisione

Ma parliamo degli atti concreti, quelli che non dovrebbero mai mancare in una coppia: parliamo della disponibilità e della condivisione.

Insomma se la vostra ragazza è davvero innamorata di voi non esiterà ad essere disponibile e ascoltarvi, qualora ne abbiate bisogno.

Una ragazza innamorata è pronta a condividere con voi non solo le cose belle, ma anche i momenti bui, quelli che prima o poi tutti noi ci ritroviamo ad affrontare.

Una ragazza innamorata è pronta a tirarvi su il morale quando siete giù e non avete voglia di nulla.

Una ragazza innamorata è pronta a condividere tutto questo con voi e ad ascoltare il vostro parere.

Rabbia: cosa si nasconde dietro?

Parliamo di un altro segnale : la rabbia.

Ebbene si: anche questo è un segnale importante a cui dovete fare attenzione. Non ci credete? 

Cerchiamo di capirne di più.

Avete in mente quando lei, per esempio, si arrabbia perché avete dimenticato una giornata importante?

Bene: lei come risponde a tutto questo? Con un sorriso ? No, di certo.

Se si arrabbia, allora tirate un sospiro di sollievo e non arrabbiatevi anche voi.

Questo è il segnale che vi ama davvero e tiene molto al fatto che anche voi vi ricordiate determinate giornate.

Per quanto possa sembrare assurdo, spesso la rabbia è sinonimo di interesse.

Pensate per esempio a quando si arrabbia, perché qualcuno ha parlato male di voi, magari in sua presenza.

Anche in quel caso vi sta chiaramente dicendo che vi ama, ma con i fatti.

Come quando si sente trascurata e mette il broncio.

Miei cari maschietti, un broncio, dunque, non è solo un broncio.

Spesso bisognerebbe andare oltre e capire che dietro c’è solo una donna innamorata che ha bisogno di più attenzioni.

Attenzioni: che bella cosa!

Ed è proprio di questo che parleremo ora, delle attenzioni: una ragazza innamorata non può che riservare all’uomo che ama le sue attenzioni.

Si preoccupa per lui, per la sua salute fisica e mentale. 

Si preoccupa per eventuali sue problematiche, anche economiche.

Insomma non rimane indifferente a nulla di quello che riguarda il suo uomo, la sua giornata, il suo tono di voce,  un suo atteggiamento o comportamento.

Dire che ha un occhio di riguardo per lui è dire poco, insomma.

E questo vale anche per le piccole cose: parliamo di quelle attenzioni che possono riguardare la quotidianità, come il “chiedervi se avete già pranzato”.

Insomma attenzioni e piccoli gesti che non possono non fare rima con l’amore.

Tempo per lui: priorità o no?

Alla lista dei segnali non può certo mancare il tempo : quello che vi dedica.

Insomma una ragazza innamorata, seppur abbia tanti impegni, lavorativi e non, non si fa problemi a ritagliarsi del tempo per passarlo con voi.

Questa vi sembrerà quasi una cosa scontata, ma non lo è affatto: oggi giorno siamo così pieni di tante cose da fare che facciamo fatica a dedicarci alle cose e alle persone che amiamo di più.

Bene, una donna innamorata non solo decide di ritagliarsi del tempo per il suo uomo, ma spesso e volentieri mette altro da parte per mettere in primo piano lui.

Non stupitevi dunque se la vostra donna rimanda l’appuntamento con le sue amiche per stare con voi.

E’ l’amore a parlare in questi casi.

E se ha un esame? Beh, farà di tutto per far incastrare le cose e riuscire a  vedervi.

Insomma il tempo che la vostra ragazza vi dedica è un ottimo segnale per riuscire a capire se vi ama per davvero o no : d’altronde il tempo non è la cosa più preziosa che abbiamo?

Bene, proprio per questo non lo sprecheremmo certo con chi non amiamo.

Il tempo è la più preziosa e la più deperibile delle nostre risorse (John Randolph).

Fiducia e rispetto della libertà altrui

Veniamo ad uno dei punti imprescindibili: la fiducia nell’altro.

Insomma se vi coccolate, se condividete tutto, ma lei non si fida di voi, qualcosa sicuramente non va.

Una donna innamorata si fida del suo uomo, altrimenti non ci siamo in presenza di un amore sano, ma  di tutt’altro.

Dunque provate a chiedervi quanto davvero lei si fida di voi e cercate di capire se questa mancanza di fiducia è in qualche modo fomentata da qualche vostro comportamento.

Mettersi in  discussione è importante quando si è in coppia.

Inoltre importante è il rispetto per la libertà altrui:  vi controlla? Vuole sapere a tutti i costi cosa fate o dove andate? Vi fa paranoie inutili?

Fermatevi un momento e chiedetevi innanzitutto quanto questo sia invalidante.

Avere una ragazza che si preoccupa di voi è del tutto naturale: l’abbiamo detto prima che una ragazza innamorata è interessata al benessere del suo uomo.

La cosa cambia quanto tutto questo diventa quasi ossessivo: in tal caso chiediamoci se tutto questo è davvero mosso dall’amore o se c’è qualcos’altro dietro.

Perché una ragazza che ama davvero, è in grado di lasciare il suo ragazzo libero di agire, ovviamente nel rispetto di quello che un rapporto di coppia richiede.

Rispetto delle sue opinioni

Un’altra  cosa fondamentale? Il rispetto delle vostre  opinioni.

Una ragazza innamorata cerca sempre di capire la vostra opinione, dal momento che si possono avere idee diverse circa una determinata questione.

Ma al di là di questo, una ragazza innamorata è disposta ad ascoltarvi e a scendere a compromessi, se necessario, in modo civile e rispettoso.

D’altronde  una relazione comporta anche questo: il sacrificio di saper scendere a compromessi. 

Insomma, anche in questi casi il rispetto è necessario: la stessa cosa vale quando si deve prendere una decisione.

Una donna innamorata non decide certo per due: darà sempre ascolto a voi, che si  tratti di scegliere il ristorante dove cenare o cose più impegnative.


Io o noi?

Importante è anche il modo in cui lei si esprime: insomma quando parla di voi, utilizza la parolina “io” o “noi”?

Se la vostra ragazza tende a utilizzare sempre la prima,  allora qualcosa sicuramente non va bene. Perché?

Perché quando si sta insieme a qualcuno è naturale pensare e parlare per due.

D’altronde il “noi” sta a significare proprio questo: essere una vera coppia.

Riflessioni conclusive: cosa abbiamo detto?

Insomma, come avete potuto notare, l’amore ha bisogno di fiducia, libertà, condivisione, rispetto, attenzioni.

Solo attraverso questi ingredienti si può parlare di vero amore: un amore duraturo che non ha nulla a che vedere con l’innamoramento, che è la fase iniziale di un rapporto, spesso dovuta ad un fatto ormonale.

L’amore è tanto altro: è sicuramente attrazione, ma presuppone  anche concetti come costruzione, impegno, volontà,  libertà di agire, di vivere, sapendo che non si è più soli.

Inoltre abbiamo visto cosa fa una donna innamorata.

Una donna innamorata si prende cura delle esigenze del suo uomo. Gli cucina il suo pasto preferito.

Si ricorda sempre quello che dice, anche se si tratta di una cosa banale.

Apprezza le sue opinioni, quello che dice, quello che fa e prima di  decidere qualcosa ne  parla con lui.

Una donna innamorata è protettiva: se vi chiede di ricevere un messaggio quando arrivate a casa, sicuramente avete accanto una donna che vi ama tanto.

Nei progetti di vita di una donna innamorata, inoltre, c’è sempre posto per il suo uomo: non esiste più solo lei.

Non solo. 

Una donna innamorata si confida con il suo uomo:  insomma in un certo senso riesce ad aprirsi e a raccontargli cose importanti e se per un X motivo si arrabbia, non riesce ad avere il broncio per tanto tempo: se ha torto inoltre è in grado di chiedere scusa e fare un passo indietro.

Una donna innamorata, alla fine, sceglie e segue sempre il suo cuore.

Ora tocca a voi: la vostra donna fa tutto questo per voi? 

Si emoziona quando vi bacia? Vi da mille attenzioni ? Ama condividere le sue cose con voi?

Trova il tempo per stare in vostra compagnia, sempre e comunque?

Se la risposta a queste domande è sempre la stessa, ovvero  si, allora non temete: avete accanto una donna innamorata.

Non  è  forse questo il senso di una coppia?

Non è forse questo il senso dell’amore?

Dott.ssa Alessia Pullano
Psicologa

Hai bisogno di una consulenza?




    Condividi su facebook
    Facebook
    Condividi su whatsapp
    WhatsApp
    Condividi su twitter
    Twitter
    Condividi su linkedin
    LinkedIn

    Iniziamo a conoscere meglio la dipendenza affettiva: come si evince dall’espressione stessa parliamo di una dipendenza e come tutte le dipendenze è un modo per cercare al di fuori se stessi. Attraverso questa “anomala” modalità cerchiamo di raggiungere la stima,…

    Quante  volte abbiamo pensato e detto frasi del tipo “ essere innamorati e innamorarsi è la cosa più bella che ci possa accadere”? Sicuramente in questa frase c’è del vero, non possiamo certo negare la forza dell’amore, ma c’ è…

    In questo articolo metteremo in rilievo come e quanto possa far male ad un figlio vivere in un contesto familiare caratterizzato da continui litigi, tra mamma e papà. Sicuramente fa male alla propria autostima, alla propria serenità e in un…

    Se sei triste quando sei da solo, probabilmente sei in cattiva compagniaJean-Paul Sartre La parola “solitudine” sembra spaventare o incutere paura, soprattutto nel periodo che stiamo vivendo attualmente. Il termine solitudine, oggi più che mai, viene infatti associato a quello…

    Oggi giorno tutto intorno a noi è diventato super-tecnologico, anche il nostro modo di rapportarci all’altro, il nostro modo di chiedere aiuto ad un professionista. Sono tanti infatti i professionisti che lavorano con le terapie online, che, appunto, avvengono  attraverso…

    Padre e madre esercitano funzioni diverse ma entrambe necessarie per il corretto sviluppo del bambino e, quindi, dell’adulto che egli diventerà.  La funzione paterna è normativa – ovvero impartisce regole – e di emancipazione, detta delle norme di comportamento e…

    Avete cenato da un’ora e improvvisamente mentre guardate la vostra serie preferita sentite il bisogno di fare uno spuntino. Oppure vi svegliate nel cuore della notte in preda ai pensieri e l’unica cosa che è in grado di calmarvi è…

    Il gioco è talmente importante per lo sviluppo del bambino che è stato riconosciuto dall'AltoCommissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani come un diritto di ogni bambino. Questo diritto di nascita è però messo in forse da molti aspetti…

    Le relazioni che creiamo influenzano il nostro stile di vita.  Mentre una relazione sana contribuisce ad accrescere la nostra autostima, una relazione tossica ci prosciuga le energie e abbassa la nostra autostima.  Una relazione sana è caratterizzata da rispetto, cura…

    Sentir parlare di depressione significa sicuramente fare  riferimento ad un qualcosa di familiare: oggi più o meno tutti  sappiamo cosa sia la depressione o meglio crediamo di sapere cosa  sia.  Spesso infatti la si confonde con l’ansia o con la…

    unnamed

    Ciao ! sono la Dott.ssa Alessia Pullano

    Se hai bisogno di una consulenza o di un consiglio scrivimi pure un messaggio privato nella mia pagina Facebook ! Sarò felice di aiutarti :)